Essere o non essere… buddhisti?

monksQuesto è il problema… oppure è un non problema?

In Asia i buddhisti si definiscono “seguaci del Dharma”, anzi, nemmeno seguaci, piuttosto “seguono”.

Che cosa significa essere buddhisti? Non ne ho idea. Se è vero che le opinioni creano attaccamenti, questo può essere un terreno sdrucciolevole. Continua a leggere

Amore e Buddhismo

gattopazOrmai molti anni fa, in una lezione con Corrado Pensa, alla Sapienza di Roma, si discuteva sul valore del concetto di amore nel buddhismo. La conclusione, secondo il professore, era un sinonimo: pazienza. Amore è pazienza.

Senza pazienza non esiste il “prendersi cura di“. E il buddhismo è il “prendersi cura di”, come insegna la parabola della freccia.
Continua a leggere